Attività forensi

I titolari Avvocati Lucantonino Cataliotti del Grano e Antonia Francesca Ferina, affiancati dai propri collaboratori operano soprattutto nelle seguenti aree d'interesse: Diritto Penale, Diritto Penale Tributario, Diritto Penale Commerciale e Diritto Penale Sanitario. Queste precise specializzazioni ci permettono di offrire assistenza e consulenza a persone fisiche, società ed enti pubblici puntuale e accurata nello specifico ambito d'intervento. Le attività professionali individuali dei titolari hanno permesso loro di acquisire competenze nell' ambito sanitario ed energetico, due settori molto delicati dove l'esperienza conseguita con l' attività sul campo è un valore fondamentale che rende lo studio uno dei migliori della Regione.

Tribunale di Palermo

attività forense

Fra i servizi dello studio

  • difesa legale per guida in stato di ebrezza
  • diritto penale del lavoro
  • recupero danni da incidenti stradali
  • assistenza legale nei processi per spaccio di stupefacenti
  • assistenza per causa di malasanità
  • diritto penale commerciale
    diritto penale della famiglia
  • diritto penale della pubblica amministrazione
  • diritto penale dell'ambiente
  • diritto penale minorile
  • diritto penale societario
  • diritto penale tributario
  • reati edilizi
  • reati finanziari
  • reati contro la persona
  • stalking sia come autore del reato sia per la persona offesa
  • molestie sessuali sul lavoro
  • mobbing
  • responsabilità penale delle imprese
  • ordini di protezione contro abusi familiari
  • lesioni colpose e dolose
  • maltrattamenti in famiglia
  • Stalking
  • Mobbing da lavoro
  • Cyber bullismo
  • Reati che riguardano il pubblico ufficiale
  • Truffe a mezzo internet

Reati contro il patrimonio

Sui reati contro il patrimonio l'Avv. Cataliotti ha una comptenza particolare sui furti di energia elettrica, sia con manomissione sul contatore sia sul cosiddetto allaccio abusivo.


Il fenomeno è stato integrato dall'uso di magneti o calamite, sull'uso di calamite lo studio si avvale di professionisti specilaizzati nel settore elettronico ingegneristico.
si dimostra come il magnete nella stragrande maggioranza dei casi non è in grado di alterare il regolare consumo di energia elettrica non iinteragendo sul TA del contatore elettronico.

Furti energia elettrica

Lo studio Cataliotti ha riportato importanti assoluzioni nell’ambito dei furti di energia elettrica anche tramite l’utilizzo del cosiddetto magnete sia dal Tribunale di Termini imerese che del Tribunale di Palermo.
Sentenze
Share by: